17enne va a una festa… tre anni dopo si trova conciata così! (1 di 3)

Pubblicità

La storia di Dejah Hall, ragazza di appena 17 anni che viveva in Arizona non è così lontana da quella di molte persone che ci sono attorno (o magari dalla nostra).

Essa viveva una vita normale, studiava e passava molto tempo con gli amici, conducendo una vita in linea con le altre persone della stessa età. Quando Dejah ha partecipato a una festa tra studenti, è stata attirata da un personaggio che le ha offerto una pillola: la ragazza ha accettato l’offerta e da quel momento la sua vita è diventata un vero e proprio incubo!

Da quel momento infatti, essa è diventata tossicodipendente: da una pillola, il suo fisico ha cominciato a richiedere di più, sempre di più… sino a consumarne anche 6 al giorno.

Le pastiglie entrano nella sua vita e gliela distruggono

3 anni più tardi, la ragazza ha deciso di dire basta alla droga, anche se uscire da quel mondo è qualcosa di estremamente dura: rifugiarsi infatti nella droga è il modo per evitare i problemi e i dispiaceri della vita e si sa che, troppo spesso, si hanno motivi per ricadere nel vortice. Per di più, il centro di disintossicazione l’ha espulsa: Dejah infatti ha voluto andare per qualche tempo a casa di un amico che aveva appena perso la madre per sostenerlo, ma per il centro questa infrazione delle regole era risultata inaccettabile…

Pubblicità

Scorri in basso e premi sul bottone "SUCCESSIVO" per continuare la lettura. Non dimenticare di CONDIVIDERE l'articolo con i tuoi amici su Facebook per dirci cosa ne pensi.

Guarda Anche